Parlamento e giustizia

Crisi di impresa: per curatori, commissari e liquidatori nomine con più trasparenza

di Claudio Ceradini

Diventano sempre più chiari e trasparenti i criteri di nomina di curatori, commissari e liquidatori giudiziali adottati dai diversi uffici giudiziari, in un ambito in cui al potere discrezionale e insindacabile del tribunale, radicato sulla natura fiduciaria della designazione, tende ad affiancarsi una nuova esigenza, costituita da una gestione degli incarichi improntata alla trasparenza ed alla equa ripartizione tra professionisti, e da cui deriva l’ampia diffusione di circolari informative da parte degli uffici giudiziari negli ultimi dodici mesi. Il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?