Parlamento e giustizia

Si rafforza il rischio di processi infiniti

di Filippo Sgubbi

Il disegno di legge di riforma del diritto e della procedura penale è stato definitivamente approvato, e con uso della fiducia: dopo la promulgazione da parte del Presidente della Repubblica diventerà legge. A nulla sono valsi gli interventi provenienti da varie fonti (docenti, operatori, Unione Camere penali) volti a richiamare il legislatore - Governo e Parlamento - alle proprie responsabilità istituzionali. Ma è risaputo che la materia penale è da tempo entrata nel dibattito politico come tema primario: ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?