Parlamento e giustizia

Meno arretrato e cause in ingresso, così cala la produttività

di Elena Pasquini

Un 2015 con il segno meno. Meno iscrizioni e meno pendenze al 30 giugno. E questo nonostante il segno “meno” sia davanti anche alle definizioni, tanto nel civile che nel penale. Una riduzione della produttività espressamente spiegata nella “Relazione del Ministero sull'amministrazione della giustizia anno 2015” come conseguenza della «persistente riduzione del personale amministrativo». Per quanto dai numeri importanti, la riduzione delle pendenze va allora definita come «moderata» per quell'ambito di “possibilità” nello smaltimento dell'arretrato non esplorato per ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?