Parlamento e giustizia

Concordato preventivo, cresce il carattere negoziale su offerte e proposte concorrenti

di Giuseppe Acciaro e Alessandro Danovi

Aumentano le opportunità e diventa più evidente il carattere negoziale della procedura di concordato preventivo. I creditori non si limitano più a valutare, ma possono ora presentare offerte o proposte concorrenti, migliorative rispetto a quella formulata dal debitore che propone una procedura di concordato preventivo. È questa una delle principali novità del Dl 83/2015 sui fallimenti sui cui il goveno ha posto la fiducia. Il provvedimento, ispirandosi ancora alla legge fallimentare statunitense (Chapter 11), ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?