Parlamento e giustizia

Meno cause in tribunale per ridurre il maxi-arretrato

di Giovanni Negri

Ha un pò il sapore della scommessa la strategia messa in campo dal ministero della Giustizia sul versante civile. Il decreto legge 132/2014 in vigore da pochi giorni punta infatti a una riduzione del carico di lavoro dei giudici, con un recupero di efficienza da dedicare allo smaltimento dell'arretrato. Alleggerimento che dovrebbe arrivare attraverso due strumenti, uno riservato alle controversie pendenti e l'altro alla generalità del contenzioso preferibilmente prima che approdi in giudizio. Spazio quindi ad arbitrati e ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?