Parlamento e giustizia

Cure all'estero, ora si può con esclusione per i trapianti d'organo e i servizi «long term care»

di Barbara Gobbi e Rosanna Magnano

L'Italia fissa le regole per entrare a far parte della "Schengen sanitaria". Con il via libera di ieri in Consiglio dei ministri al decreto legislativo di recepimento della direttiva 2011/24/Ue sulle cure transfrontaliere (per il testo si veda www.24oresanita.com ), i pazienti comunitari potranno ricevere oltreconfine un'assistenza di qualità o usufruire della telemedicina. Con paletti e regole ben precise, che sono in gran parte ancora da fissare. Anche perché il testo varato dall'esecutivo Letta - in ritardo rispetto all'entrata ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?