Tributario

L'usufrutto di azioni non è elusivo

Gianluca Boccalatte

La cessione di usufrutto di azioni non è elusiva soltanto per la ragione che risulta fiscalmente conveniente. Non può essere ravvisato, infatti, un fenomeno illecito ogni volta che si realizza un risparmio d'imposta. È quanto si evince dalla sentenza 1240/67/2014 della Ctr Lombardia, sezione staccata di Brescia (presidente Palestra, relatore Sacchi). La vicenda - La controversia riguarda una cessione di usufrutto di azioni, effettuata nel 2003. In base alla ricostruzione che è possibile operare dal testo della sentenza, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?