Tributario

Nulla la contestazione di abuso del diritto senza un preventivo contraddittorio

Gianluca Boccalatte

Fonte: Il Sole 24 Ore È nullo l'atto impositivo che contesta un abuso del diritto nelle operazioni effettuate se il contribuente non ha avuto prima la possibilità di fornire chiarimenti al Fisco. A stabilirlo la sentenza 90/02/2014 della Ctr Lombardia (presidente Gravina, relatore Preda). La vicenda - Al termine di una verifica fiscale è stata contestata a una società il carattere elusivo del proprio comportamento. Di conseguenza è stata disconosciuta la deducibilità di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?