Tributario

Reato prescritto, stop al Fisco

Rosanna Acierno

Niente raddoppio dei termini se la denuncia è stata inoltrata oltre la prescrizione del reato e, per tale motivo, non può essere oggetto di esame da parte dell'autorità giudiziaria. È la conclusione della sentenza 147/06/2013 della Ctr Lombardia. La pronuncia conferma la tendenza sempre più consolidata dei giudici di merito nella valutazione attenta sulla fondatezza del raddoppio dei termini dell'accertamento in presenza di reati tributari. Una violazione penalmente rilevante concede, infatti, più tempo al Fisco: il termine ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?