Box e autorimesse, costi a carico dei proprietari

LA DOMANDA Per l'ottenimento del certificato prevenzione incendi (Cpi) del condominio in cui abito, si rende necessario coibentare soffitto e pareti di circa un terzo dei box, e precisamente di quelli che si trovano sotto i fabbricati, per proteggere le abitazioni soprastanti. Tali interventi possono considerarsi effettuati nell'interesse della comunità condominiale, che è poi quella che necessita del certificato in questione, oppure dei proprietari dei singoli box? E a chi devono fare carico i relativi costi?




Sergio GANDOLFI - MILANO

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?