Libera contrattazione professionista-privato

LA DOMANDA Nell'incarico sottoscritto dal cliente, è possibile indicare che la determinazione del corrispettivo del professionista, anche per opere private, debba essere fatta utilizzando i parametri di cui al Dm 143/2013, pubblicato sulla " Gazzetta Ufficiale" 298 del 20 dicembre 2013, inserendo nel contratto di prestazione d'opera intellettuale un rinvio espresso a questi parametri?




Rocco CAUTILLO - EMPOLI

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?