Il testamento canadese passa dal notaio italiano

LA DOMANDA Un cittadino italiano muore in Italia, senza eredi. Alcuni anni fa, quando risiedeva in Canada, ha fatto testamento, davanti a un notaio, a favore di una cognata là residente, nominandola legataria universale. Poiché i beni sono in Italia e deve essere fatta la denuncia di successione, come fare per pubblicare il testamento canadese, inviato dal notaio canadese debitamente tradotto e vistato dal consolato italiano?




A. M. - MELITO DI PORTO SALVO

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?