Il permesso di costruire per il ricovero di attrezzi

LA DOMANDA Dal 1952, su un terrazzo di 200 metri quadrati, vi è un ripostiglio di 4,56 x 2,75 metri quadrati, adibito a ricovero di attrezzi da giardino e considerato armadio amovibile. Ora è intervenuto il Comune, sollecitato dai vicini, che ha emesso l'ordine di demolizione perché il ripostiglio è stato realizzato senza permesso, denunciando il fatto all'autorità giudiziaria. Mi interessa sapere se il ripostiglio può essere considerato come pertinenza dell'appartamento, non trattandosi di costruzione edilizia, ma di un semplice armadio in lamiera appoggiato a terra, non visibile dalla strada né dal cortile. Tra l'altro sembra che, nonostate le precedenti assicurazioni verbali, il Comune non voglia concedere il permesso di ripristinare l'armadio una volta che si sia proceduto alla demolizione.




G. D. - MILANO

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?