Alternative sulla richiesta di passo carraio

LA DOMANDA Sono proprietario di un locale commerciale ubicato al piano terreno e facente parte di un fabbricato con altri sei condòmini. Al locale si accede (con servitù di passaggio) dalla strada comunale tramite cancello e un breve resede comune (terreno tra il fabbricato e il confine della proprietà) di circa tre metri. Recentemente ho fatto richiesta (accettata dalle autorità locali) di "passo carrabile" per salvaguardare il libero accesso alla mia proprietà.Ma il condominio eccepisce su tale concessione, sostenendo che eventualmente il diritto di fare la richiesta di "passo carrabile" spettava al condominio, in quanto titolare del resede comune, e non al proprietario del locale che ha il diritto di passo dal resede comune per accedere alla proprietà. Qual è il parere dell'esperto?




Silvia PALAZZOLO - CERTALDO

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?