Violazione di domicilio: tre mesi per la querela

LA DOMANDA Un mio vicino si è introdotto nella terrazza di mia proprietà e ha utilizzato la parabola esistente per connettere il suo apparecchio Tv ai canali da me fruiti. Non ha chiesto la mia autorizzazione, ma si è servito del consenso di una persona che occasionalmente era presente nel vano. Si può parlare di violazione del domicilio e di abuso?




S. S. - BOLOGNA

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?