Il corretto riparto per il balcone aggettante

LA DOMANDA Abito all'ultimo piano in un condominio dove, da poco, abbiamo rifatto i balconi. Sulle spese addebitatemi dall'amministratore ho dei dubbi. Il mio balcone, per una parte incassato e chiuso dai due muri laterali, e per una parte aperto (aggettante), l'amministratore ha fatto pagare i lavori al condomino del piano sottostante per la parte incassata, mentre per la parte esposta ha fatto pagare il lavoro a me. Ora, mi chiedo se questo è corretto, considerando il fatto che il condomino sottostante, a suo tempo, ha ancorato una tenda da sole senza chiedere alcun permesso.




M. G. - CASSANO D'ADDA

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?