Comunitario e internazionale

Multa da 2,42 miliardi a Google, possibile ricorso alla Corte Ue

di Marina Castellaneta

L’iter avviato dalla Commissione europea nei confronti di Google - sotto osservazione sin dal 2010, dopo le prime denunce di alcuni provider - per abuso di posizione dominante per il servizio di acquisti comparativi, è arrivato a conclusione con l’ammenda record di 2,42 miliardi di euro decisa ieri da Bruxelles. L’esecutivo Ue, che applica direttamente le regole in materia di concorrenza, assieme alle Autorità nazionali antitrust, ha accertato l’abuso di posizione dominante e, quindi, una violazione dell’articolo 102 del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?