Comunitario e internazionale

Nessun diritto all'oblio per i dati contenuti nel registro delle imprese

di Giovanni Negri

Non esiste un diritto all’oblio per i dati personali contenuti nel registro delle imprese. Ad affermarlo è la Corte di giustizia europea con la sentenza nella causa C-398/15 depositata ieri. Tutto nasce da un procedimento avviato dall’amministratore di una società pugliese cui era stato aggiudicato l’appalto per la costruzione di un complesso turistico. Secondo l’amministratorie gli appartamenti erano poi rimasti in parte invenduti per la cattiva pubblicità determinata dalla conservazione nel registro imprese della sua passata amministrazione di un’altra ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?