Comunitario e internazionale

Aree protette: spazio alle associazioni verdi negli iter decisionali

di Marina Castellaneta

L’accesso alle informazioni in materia di ambiente e la partecipazione delle associazioni ambientaliste ai processi decisionali non possono trovare ostacolo nelle norme processuali interne. Lo ha chiarito la Corte di giustizia Ue con la sentenza dell’8 novembre 2016 (C-243/15),ampliando così il diritto di partecipazione a decisioni sull’utilizzo di zone protette, in cui la tutela ambientale va rafforzata. Il rinvio pregiudiziale d’interpretazione è stato presentato agli eurogiudici dalla Corte suprema slovacca alle prese con una controversia che vedeva contrapposte un’associazione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?