Comunitario e internazionale

Farmaci, no ai prezzi imposti

di Marina Castellaneta

Prezzi uniformi imposti, divieto di sconti o di regali pubblicitari per la vendita di farmaci soggetti a prescrizione. Un quadro, quello disegnato nell’ordinamento tedesco, che non convince la Corte di giustizia dell’Unione europea che, con la sentenza del 19 ottobre (C-148/15) ha bollato il regime di fissazione dei prezzi di vendita da parte delle farmacie come misura di effetto equivalente a una restrizione quantitativa all’importazione contraria al diritto Ue. Nessuno spazio, per Lussemburgo, per deroghe al principio della ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?