Comunitario e internazionale

Espropriazioni indirette, l'indennizzo si basa sul valore venale del bene

di Andrea Alberto Moramarco

In caso di espropriazione indiretta, l'indennizzo per il privato deve corrispondere «al valore pieno e intero del terreno al momento della perdita della proprietà, stabilito dalla perizia disposta dal giudice competente nel corso del procedimento». Questo è quello che la Corte europea dei diritti dell'Uomo ha ricordato nella sentenza depositata lo scorso 6 ottobr e, negando un risarcimento maggiore in favore dei privati, ma concedendo loro il danno non patrimoniale. Il caso - All'origine della ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?