Comunitario e internazionale

Basta un clic per la competenza del giudice europeo sulle vendite online

di Marina Castellaneta

Basta un clic per dire sì all’attribuzione di competenza a un giudice negli acquisti via web. A condizione che la clausola attributiva sia accessibile e ci sia la possibilità di salvarla o stamparla. E’ il principio stabilito dalla Corte di giustizia Ue nella sentenza del 21 maggio (causa C-322/14 ), destinata a far alzare la soglia di attenzione nel caso di acquisti online proprio perché, quando si accede alle condizioni generali di vendita e si apre una finestra che ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?