Comunitario e internazionale

L'Avvocato Ue: prescrizione da rivedere se impedisce le sanzioni sulle frodi fiscali

di Marina Castellaneta

Se le norme sulla prescrizione, previste nell’ordinamento italiano per alcuni reati inclusa la frode fiscale, impediscono, per motivi sistemici, l’applicazione di sanzioni effettive, è violato il diritto Ue. Tuttavia, se non sussiste un impedimento sistemico all’applicazione di sanzioni, la prescrizione può essere preservata. Lo scrive l’Avvocato generale della Corte di giustizia Ue, Kokott, nelle conclusioni depositate ieri nella causa C-105/14. Il rinvio pregiudiziale alla Corte, che non è vincolata dalle conclusioni dell’Avvocato generale, è arrivato dal Tribunale di Cuneo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?