Comunitario e internazionale

Bonifiche, no alla responsabilità del proprietario non responsabile del danno ambientale

di Paola Ficco

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Affinché una persona, fisica o giuridica, possa essere ritenuta destinataria degli obblighi in materia di danno ambientale dettati dalla direttiva 2004/35/Ce in materia, occorre che essa si sia resa responsabile di siffatto danno. Il principio “chi inquina paga”, declinato dalla direttiva, non significa che l'operatore debba sostenere oneri di riparazione di un danno ambientale di cui non sia responsabile. La direttiva non è applicabile nei confronti del proprietario incolpevole del fondo danneggiato da terzi. Sono questi, in estrema sintesi, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?