Comunitario e internazionale

Piano carceri promosso a Strasburgo

di Marina Castellaneta

Il piano carceri messo in atto dall'Italia supera il vaglio della Corte europea dei diritti dell'uomo che, con due decisioni del 16 settembre, diffuse ieri da Strasburgo (Stella e altri contro Italia), ha dichiarato irricevibili i ricorsi di 18 detenuti. Questi ultimi si erano rivolti alla Corte sostenendo che l'Italia aveva violato l'articolo 3 della Convenzione europea che vieta i trattamenti disumani e degradanti. Costretti in celle anguste e senza riscaldamento si erano rivolti ai giudici internazionali nel 2009 ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?