Comunitario e internazionale

Raccomandazione Ue: una seconda chance alle imprese in crisi

Enrico Bronzo

Per aiutare le imprese fallite, o insolventi, la Commissione europea ha scelto la forma della raccomandazione (datata 12 marzo 2014) per evitare troppe negoziazioni tra Stati, o recepimenti troppo lenti da parte di ciascuno Paese. Con la raccomandazione sono stati enunciati i principi base a cui ogni Paese Ue dovrebbe ispirarsi nella redazione di normative destinate alla trattazione della crisi d'impresa. Scopo della normativa, quello di dare una seconda chance alle imprese in crisi, prossime all'insolvenza, che abbiano operato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?