Comunitario e internazionale

Gli Stati nazionali chiamati a intervenire

Antonello Cherchi

Quanto previsto dalla direttiva Ue 2006/24 in termini di conservazione dei dati delle conversazioni telefoniche e del traffico telematico lo si ritrova, nella legislazione italiana, nell'articolo 132 del codice della privacy (decreto legislativo 196 del 2003). La norma prevede, appunto, che per finalità di accertamento e repressione dei reati i dati relativi al traffico telefonico siano conservati dal gestore per 24 mesi dalla data della comunicazione, mentre quelli relativi al traffico telematico siano custoditi per 12 mesi. Sono esclusi ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?