Comunitario e internazionale

Penalità: la Commissione non può giudicare non conforme la nuova norma nazionale

Fonte: Guida al Diritto La Commissione Ue non è legittimata, nell’ambito del recupero di una penalità fissata dalla Cgue, a pronunciarsi sulla conformità al diritto dell’Unione di una normativa nazionale adottata a seguito dell’abrogazione di una precedente legge giudicata dalla Corte di Lussemburgo difforme ai dettami dell’Unione. Lo hanno stabilito i giudici europei, con la sentenza 15 gennaio 2014 nella Causa C-292/11P, riconoscendo le ragioni del Portogallo. La questione - Nel 2004 la Corte ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?