Civile

Il notaio non cura la pratica per i benefit fiscali

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Tra i compiti del notaio non rientra il dovere di curare una pratica amministrativa per consentire al cliente di ottenere delle agevolazioni fiscali. La Cassazione respinge la richiesta di danni fatta dal ricorrente che lamentava di aver perso i benefit previsti per la piccola proprietà contadina. Con la sentenza 11746 la Cassazione, ricorda che l'opera richiesta al professionista in caso di compravendita immobiliare non è limitata all'accertamento della volontà delle parti e di direzione nella compilazione dell'atto, ma si ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?