Civile

Solo l'impresa edile paga i danni al condòmino per i lavori fatti per conto del condominio

di Andrea A. Moramarco

I danni subiti dal condomino per lavori eseguiti, per conto del condominio, vanno risarciti solo dall’impresa e non anche dal committente, a meno che l’impresa fosse assolutamente inidonea. Si trattava un appartamento ubicato all’ultimo piano, parzialmente allagato per la rottura di un tubo del lavabo del bagno, causata dalla caduta di pietre e calcinacci dal solaio sul quale operai dipendenti dell’impresa edile stavano eseguendo lavori. Corte d’appello di Napoli, sentenza 4 maggio 2017 n. 1950 ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?