Civile

Le ultime decisioni della Cassazione su condominio, risarcimento del danno e diffamazione

di Patrizia Maciocchi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il danno da diffamazione deve essere quantificato in via equitativa tenendo conto della notorietà dei diffamati e della diffusione dell’emittente televisiva. E poi l’amministratore di condominio nominato da l tribunale deve rendere conto del suo operato solo all’assemblea. Sono questi alcuni dei temi affrontati nel deposito del 21 settembre

...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?