Civile

Per la Corte Ue consumatori senza avvocato

di Marco Marinaro

Nelle procedure di Adr, l’assistenza obbligatoria dell’avvocato, più che la regola, è l’eccezione. Se chi intende agire in giudizio per una lite che rientra tra quelle per cui la mediazione è condizione di procedibilità deve prima avviare la conciliazione con l’assistenza di un avvocato, in tutti gli altri casi farsi seguire da un legale è facoltativo. La sentenza Ue A precisare il raggio dell’obbligo di assistenza legale è intervenuta anche la Corte di giustizia Ue che, con ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?