Civile

LAVORO - Cassazione n. 21302

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Sezioni unite – In caso di omessa contribuzione previdenziale da parte del datore di lavoro e di prescrizione del corrispondente diritto di credito dell'ente assicuratore, il lavoratore subisce un danno immediato diverso dalla perdita futura e incerta della pensione di anzianità o di vecchiaia, consistente nella necessità di costituire la provvista per un beneficio sostitutivo della pensione. La prescrizione del diritto al risarcimento di questo danno decorre dal momento in cui matura la prescrizione del diritto ai contributi che ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?