Civile

Quote in pegno, poteri limitati

di Antonino Porracciolo

Il socio che ha dato in pegno la propria partecipazione sociale può chiedere l’annullamento di una delibera solo se il creditore pignoratizio era assente all’assemblea oppure si era astenuto o aveva votato contro. È questa la conclusione a cui è giunto il Tribunale di Roma, Sezione specializzata in materia di imprese (presidente Mannino, relatore Romano), nella sentenza 7330 dello scorso 12 aprile. La causa è stata promossa da due socie di una Srl per ottenere la pronuncia di nullità ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?