Civile

L'abuso del Comune di contratti a tempo non è sanzionabile con le 15 mensilità per mancata reintegra

di Paola Rossi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

In caso di abuso del ricorso al contratto di lavoro a tempo determinato da parte di un'amministrazione il dipendente pubblico ha diritto al risarcimento del danno previsto dall'articolo 36, comma 5, del Dlgs 165/2001 con esonero dell'onere probatorio, ma anche del danno da perdita di chance di cui deve, invece, fornire la prova. Così la Corte di cassazione con l'ordinanza n. 17100/2017 depositata ieri ha accolto in parte il ricorso di un Comune che era stato condannato a corrispondere ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?