Civile

Niente risarcimento del danno se il gestore sospende la linea internet Adsl

Giampaolo Piagnerelli

Il consumatore non può pretendere il risarcimento per non aver potuto utilizzare la linea ad alta velocità internet, meglio conosciuta come Adsl. Lo chiarisce la Cassazione con la sentenza n. 15349/2017. Le precisazioni della Corte - La Corte in particolare ha precisato che il cittadino che in effetti aveva subito un disservizio nel passaggio da una compagnia telefonica ad altra, con l'eliminazione per l'appunto della navigazione veloce non ha subito danni patrimoniali e non patrimoniali. Sul primo fronte, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?