Civile

Regime da chiarire per i soggetti assunti a tutele crescenti

di Elsa Mora e Valentina Pomares

Con la sentenza 24377 del 30 novembre 2015la Cassazione ha precisato che, in caso di licenziamento per inidoneità alle mansioni giudicato illegittimo, si applica la reintegrazione del lavoratore, secondo la disciplina dell’articolo 18, comma 7, della legge 300/1970, senza attribuire al giudice alcuna discrezionalità. Tuttavia, il regime sanzionatorio applicabile cambia in base alle categorie di lavoratori. Nel campo dell’articolo 18 Per i lavoratori soggetti all’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori, ovvero assunti prima del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?