Civile

Notifica valida a chi si qualifica «collega di studio»

di Francesco Machiuna Grifeo

È valida la notifica dell'opposizione ad un decreto ingiuntivo presso un soggetto qualificatosi «collega di studio». Lo ha stabilito la Corte d'Appello di Milano, con la sentenza 26 gennaio 2017 n. 321, bocciando la tesi della banca che, in un giudizio contro gli eredi di un debitore dell'istituto, riteneva il destinatario «non compiutamente identificato nella relata di notifica». «Quanto alla invalidità della notifica dell'opposizione svolta - si legge infatti nella sentenza - deve confermarsi quanto espresso dal giudice di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?