Civile

Ma per i giudici di legittimità l’interpretazione restrittiva non può essere «esclusiva»

di Angelo Busani

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La riforma del diritto societario ha grandemente ampliato, rispetto al diritto previgente, i casi in cui il socio può recedere da una Spa a fronte dell'adozione, da parte dell'assemblea dei soci, di determinate deliberazioni rispetto alle quali egli sia assente o dissenziente. E ciò al fine di consentire al socio non consenziente di smobilizzare la sua partecipazione al capitale sociale nel caso in cui radicalmente mutino le condizioni al cui ricorrere egli aveva deciso di effettuare il suo investimento ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?