Civile

Condominio, l’uso degli spazi comuni non deve ledere i diritti altrui

di Selene Pascasi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Si all'auto posteggiata nel cortile condominiale, ma non davanti alle finestre di chi abita a piano terra. Il pari uso degli spazi comuni, del resto, è consentito purché non leda i diritti altrui. Lo precisa il Tribunale di Roma, con sentenza n. 1174 del 24 gennaio 2017. A citare il Condominio, è la proprietaria di un appartamento facente parte di un complesso di tre palazzine. Il problema, spiega al giudice, è che il cortiletto usato come parcheggio si trova ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?