Civile

DISCIPLINARE MAGISTRATI - Cassazione n. 10415

Nel caso Robledo la Cassazione conferma la legittimità dell'operato della sezione disciplinare del Csm nel trasferire il magistrato e nel togliere i sei mesi di anzianità per gli addebiti che gli erano stati contestati (dalla divulgazione delle notizie riguardanti i procedimenti in corso contro alcuni consiglieri della lega nord e l'indebita utilizzazione del suo ruolo di magistrato per ottenere vantaggi personali). La Cassazione respinge però anche il ricorso del pg della cassazione che, tra gli altri motivi, contestava la ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?