Civile

Mediazione nulla se non si comunica alla parte invitata l’anticipo dell’incontro

di Marco Marinaro

La mancata comunicazione - alla parte invitata - dell’anticipo della data fissata per il primo incontro di mediazione obbligatoria, costituisce un impedimento di diritto e deve valutarsi sul piano della procedibilità della domanda giudiziale e non su quello del giustificato motivo di mancata partecipazione. È il principio che emerge da un’ordinanza del Tribunale di Verona (estensore Vaccari) del 18 aprile 2017, in una lite relativa a contratti finanziari. Nella vicenda, la parte attrice ha chiamato in causa una ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?