Civile

Sinistri stradali: ai minori va risarcita la perdita di capacità lavorativa

di Francesco Machina Grifeo

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

In caso di lesioni gravi riportate da un minore in un sinistro stradale, nella liquidazione del danno si deve tener conto della perdita della capacità lavorativa generica. E, nel caso di particolari difficoltà nell'elaborare un giudizio prognostico, la liquidazione potrà sarà parametrata al triplo della pensione sociale. Lo ha stabilito la Corte d'Appello di Lecce, con la sentenza del 6 febbraio 2017 n. 40, accogliendo il ricorso della parte lesa. La vittima, all'epoca sedicenne, mentre veniva trasportata su di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?