Civile

Gratuito patrocinio, la ratifica successiva esclude il contributo unificato

Francesco Machina Grifeo

Il tribunale non può condannare la parte soccombente al pagamento del contributo unificato perché ritiene illegittimo il provvedimento di ammissione al gratuito patrocinio, in quanto emesso dal presidente dell'ordine forense e in mancanza della ratifica dell'organo collegiale, qualora la ratifica sia stata successivamente depositata in udienza. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con l'ordinanza 12 aprile 2017 n. 9538, accogliendo, sotto questo profilo, la doglianza della ricorrente per il resto condannata a risarcire i danni provocati alla vettura ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?