Civile

L’agenzia viaggi fa solo da tramite e non risponde della vacanza rovinata

di Selene Pascasi

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Non spetta all'agenzia di viaggi risarcire il turista “deluso” dal pacchetto tutto compreso: a differenza del tour operator – che organizza e vende l'offerta – essa si limita a individuare la soluzione migliore per il cliente, senza garantire il buon esito della vacanza. Lo afferma il Tribunale di Roma, con la sentenza n. 1000 del 20 gennaio scorso. La controversia - L'agenzia, secondo due turisti, era responsabile di aver consigliato un pacchetto che non li ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?