Civile

Non è obbligatoria la conciliazione per l'ingiunzione di pagamento nelle liti delle telecomunicazioni

di Marco Marinaro

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il ricorso per decreto ingiuntivo del gestore di servizi telefonici finalizzato ad ottenere il pagamento da un utente inadempiente il pagamento dei corrispettivi fatturati per servizi di telefonia, non è soggetto alla condizione di procedibilità del tentativo obbligatorio di conciliazione.È il principio affermato dalla terza sezione civile della Cassazione con la sentenza n. 25611 depositata il 14 dicembre 2016 (presidente Vivaldi, estensore Olivieri) che annulla la pronuncia della Corte di appello di Roma che diversamente aveva ritenuto che ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?