Civile

Il giudice può superare il Ccnl e con l’infrazione grave licenziare i dipendenti

Giampaolo Piagnerelli

Legittimo il licenziamento del lavoratore che rifiuti di intervenire in caso di emergenza. Lo chiarisce la Cassazione con la sentenza n. 7166/2017. In particolare la Corte ha puntualizzato come debba essere censurato con la sanzione più dura il comportamento del tecnico che, nella veste di responsabile d'emergenza e con la reperibilità, si rifiuti di intervenire in piena notte a fronte di un calo pressorio del gas con successiva e pericolosa perdita. I giudici di merito - ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?