Civile

Sanzionato il direttore amministrativo di una scuola che non versa i tributi e usa le somme per pagare i supplenti

Giampaolo Piagnerelli

Legittima la sanzione disciplinare inflitta al direttore dei servizi generali e amministrativi della scuola (Dsga) per non aver versato i tributi all'Erario e aver utilizzato le somme per altri fini istituzionali. Lo chiarisce la Cassazione con la sentenza n. 4447/2017. La Corte ha precisato che la normativa di riferimento è dettata dal decreto interministeriale n. 44/2001 che, all'articolo 29, specifica i compiti del Dsga e chiarisce quali sono le competenze relative ai servizi generali amministrativo-contabili, alla responsabilità del soggetto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?