Civile

La comproprietà si chiarisce con i titoli

di Cesare Trapuzzano

Con la sentenza n. 1210 del 18 gennaio 2017 la seconda Sezione della Cassazione civile (estensore Antonio Scarpa) ha individuato come provare la comproprietà di un terrazzo posto al primo piano di uno stabile condominiale, da cui abbiano accesso i proprietari di due appartamenti, di fatto goduto soltanto da uno di essi, il quale vi abbia pure realizzato un manufatto. In questi casi l’azione deve essere qualificata come rivendicazione della proprietà, ai sensi dell’articolo 948 del Codice civile, poiché ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?