Civile

Rivendicazione di un bene: basta il titolo di acquisto e l’originaria appartenenza

di Mario Finocchiaro

Chi intende rivendicare un bene ha l’onere di provare il titolo di acquisto e l’appartenenza dello stesso al venditore. Questo il principio espresso dai giudici civili della Cassazione con la sentenza n. 21016 del 2016. Azione di rivendicazione - In tema di azione di rivendicazione, qualora il convenuto abbia in passato presentato una domanda onde ottenere il riconoscimento della proprietà dell'immobile, poi oggetto di rivendica, in forza dell'usucapione speciale di cui all'articolo 1159-bis del Cc, e abbia notificato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?